CHERNOBYL: brividi di attualità

Alle ore 1:23 circa del 26 aprile 1986 il nocciolo della centrale nucleare V.I. Lenin situata in Ucraina a 3 km dalla città di Pryp”jat’ e 18 km da quella di Černobyl’, è esploso. Uomini, donne e bambini sono scesi in strada e hanno visto il cielo illuminarsi di un colore fluorescente, innaturale, quasi fosse un fascio di luce aliena. Una piccola polverina…