Made in Italy: la serie TV che parla di moda

“Tu mi fai girar, tu mi fai girar, come fossi una bambola..” Patty Pravo intonava sensuale “La Bambola” nel lontano 1968, un’epoca in cui l’Italia era una vetrina di moderno cambiamento. Tutto era in fermento: tra le occupazioni studentesche e l’emancipazione di una donna che pretendeva sempre più dalla vita e dalla carriera, questi erano…

L’OSSESSIONE 3.0

Tutti siamo colpevoli. Tutti quanti, nessuno escluso, siamo almeno un po’ narcisisti. Ci piace farci notare, nei nostri vestiti brandizzati usa e getta; nelle nostre auto lucide e ancora intrise di quel nauseante odore di carrozzeria vergine; nelle nostre case copiate e incollate dai cataloghi Ikea; nelle nostre unghie appesantite da gel e semi permanenti;…

“YOU”, Netflix: un maniaco da romanzo

Ieri sera ho finito di guardare YOU, in onda su Netflix, la serie TV di cui ho sentito parlare più spesso ultimamente e, wow. L’ho divorata, guardandola in due dannati giorni di weekend. Ero davvero incerta se iniziarla o meno e le recensioni su Internet si sprecavano: alcuni la descrivevano come troppo stereotipata, improbabile, altri…

ONLINE il nuovo video degli Acustica “Fresca Fonte”

Lo style e il giusto outfit per me, sono fonte essenziale di una buona fotografia o di un buon filmato (che sia un cortometraggio, che sia un film, che sia un video-clip). Anche nella vita reale secondo me, vari accorgimenti nello scegliere e dosare le giuste proporzioni e colori di un insieme di capi, può…

Lara Croft: come cambiano i canoni di bellezza femminile

Ieri sera ho guardato Tomb Raider, l’ultimo film della saga incentrata sul videogame che ha segnato un’intera generazione. La protagonista è Alicia Vikander, che interpreta una una Lara Croft muscolosa, asciutta e dal sex appeal androgino. Si, lo so, sono in ritardo, ma mentre osservavo la pellicola, attentamente incollata sull’abs di Alicia che per me forse…

Il mio nuovo racconto su Edizioni Open

Ho sempre sfogato la mia creatività attraverso disegni, recitazione, scrittura. Si contrapponevano costantemente al pragmatismo di una società che ti vuole per forza posizionato in un luogo di stallo a finire la tua vita in catene. Conscia del fatto di non avere molto tempo in questa lifetime, continuo a provare a esprimere la mia creatività,…

Quando ho partecipato a “L’Eredità”, il gioco a premi su Rai1

Quando mi arrivò l’email non ci credevo. La chiamata? Neanche. Diciamo che il fatto di dover andare in televisione per me rappresentava una gioia incredibile, ciò che sempre avevo sognato. Arrivata a Roma dopo aver precedentemente svolto il test di cultura generale e il provino davanti la telecamera, mi sistemai nell’hotel a Cinecittà. Ci andai…

Nomi, cognomi e soprannomi

Sono nata come Federica Doriana Iuso, senza se e senza ma, ma soprattutto senza virgola, perché mio padre la dimenticò. Ho sempre odiato questo secondo nome, non ha mai avuto significato valido nella mia vita. È pesante, e mi ricorda quelle donne di una volta, le zitelle col grembiule. Crescendo sono diventata “Chicca”, per mamma…

Reportage da Londra: quarta puntata

MI STO ABITUANDO Eccomi qui. È passato esattamente un mese da quando ho preso l’aereo dallo sconosciuto aeroporto di Ancona e sono atterrata in quello di London Stanstead mettendo così puede sul suolo britannico per la prima volta. Si, è già passato un mese e tutto è molto cambiato: in meglio intendo. Se non fosse…

Io e la Modella

L’altro giorno, nell’azienda di moda in cui sto svolgendo il mio stage, mi è capitata una cosa singolare. Ero in ascensore con una modella. Si si, proprio quelle modelle da shooting ,  da catwalk, che vedi solo negli spot. Una di quelle. Insomma, imbarazzo totale: lei carinissima mi saluta cordialmente, poraccia, ma non sa minimamente…