Made in Italy: la serie TV che parla di moda

“Tu mi fai girar, tu mi fai girar, come fossi una bambola..”

Patty Pravo intonava sensuale “La Bambola” nel lontano 1968, un’epoca in cui l’Italia era una vetrina di moderno cambiamento. Tutto era in fermento: tra le occupazioni studentesche e l’emancipazione di una donna che pretendeva sempre più dalla vita e dalla carriera, questi erano gli anni in cui la moda sostava evolvendo e con sé anche il suo modo di comunicare.

La comunicazione di moda, all’epoca trattata da rotocalchi come Vogue, Gioia, Bellezza e altri, vira verso un linguaggio più globale, attento ai neologismi e notevolmente più modernizzato. Ed è proprio di giornalismo di moda e di cambiamento che la nuova serie TV di Prime Video vuole raccontare.

Nasce così “Made in Italy”, prima serie TV italiana che narra le vicende di Irene (interpretata dalla bellissima Greta Ferro) giovanissima ragazza di Milano, che grazie alla sua intraprendenza riesce ad entrare nel mondo della moda e ad emanciparsi.
Greta Ferro, modella e attrice originaria di Campobasso è una moderna Alice nel Paese delle Meraviglie, trasognata e naif, dona al personaggio di Irene tenerezza e dolcezza, che la rendono una eroina anni ’70. Io me ne sono innamorata per i look “vellutati”, per i suoi capelli dal taglio Seventies e perché mi ricorda tanto la mia amica Caterina, un po’ sbadata, ma sempre sorridente.

Una serie leggera, originale, che vuole dare risalto davvero al made in Italy, cioè alla schiera di stilisti e case di moda che dagli anni ’70 fecero dell’Italia e di Milano una delle principali aree di interesse dell’universo Fashion. Irene così incontra Krizia, Armani, Albini e tanti altri, per raccontare attraverso i suoi grandi e languidi occhi verdi, la bravura e l’estro della moda di casa nostra.

Io l’ho trovata una serie che racconta la moda in modo semplice, un po’ stereotipata forse, ma condita di dolcezza e sogno. Consiglio di vederla a chi vuole sapere un po’ di più sulla moda italiana e per chi vuole divertirsi con semplicità.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...