Terremoto

L’incubo è tornato. Il terremoto è tornato. E mentre ascolto “Piangi Roma” dei Baustelle penso a quanto stia piangendo il cuore dell’Italia compresa la mia regione, l’Abruzzo. Da giorni siamo nella morsa della neve e ora della pioggia, senza né acqua, né elettricità, né riscaldamenti. Si improvvisa con generatori elettrici del luna park, secchi con…