Jennifer Aniston: “Non sono incinta, ma stufa marcia”

Le era stata affibbiata per l’ennesima volta una gravidanza. Ma questa volta Jennifer Aniston non ci sta.

Si, perchè passi che le si venga criticato l’abito per il gran gala, passi che le si venga criticata la performance di un film, ma che si spettegoli, sempre e comunque, di una gravidanza perchè la sua pancia è leggermente gonfia, No.

Si sfoga l’attrice, divenuta famosa grazie al ruolo di Rachel nella fortunatissima serie TV F.r.i.e.n.d.s., e mette in ballo tutte le donne, e dico tutto il genere femminile, con una frecciatina a tutti i media che cercano di stereotipare scelte di vita di una persona.

«Non sono incinta ma stufa marcia» ha replicato la Aniston, paparazzata in bikini con il marito Justin Theroux sulle spiagge delle Maldive. Negli scatti la Aniston appariva normalissima, ma con il ventre leggermente rigonfio. Cosa sarà mai!!!! Ha ingoiato un Pokemon Go?

E basta!

Si specula sulla sua gravidanza da troppo tempo, anche se lei stessa aveva ribadito di non sentire il bisogno incessante di diventare madre.

Ha poi continuato: «Il modo in cui vengo ritratta dai media è semplicemente un riflesso di come vediamo e dipingiamo le donne in generale, misurato in base ad alcuni standard distorti della bellezza».

Il genere femminile da sempre viene visto come una categoria a cui affibbiare scelte di vita come quella di diventare madre o rimanere ad accudire la casa. La donna deve essere sempre ben vestita, ben curata, deve sfornare figli e non deve lavorare.

Dimenticavo…non può neanche votare!
Ah no sbagliavo, è un altro secolo questo…..

Ma è possibile che ancora si pensi a giudicare cosa sia giusto o sbagliato per una donna?
Perchè una donna deve per forza sentirsi colpevolizzata per il fatto che a 47 anni non ha ancora messo al mondo un figlio?
La verità è che siamo bigotti, sessisti, e non riusciamo a realizzarci come individui perchè impegnati a fare i moralisti.

Dobbiamo quindi imparare a vederci come INDIVIDUI senza sesso, colore o razza. Siamo INDIVIDUI. Ognuno ha il diritto di fare le proprie scelte, senza che nessuno si permetta di giudicare o indirizzare.

La Aniston colpevolizza i media e sostiene: «Usiamo le news sulle celebrità per perpetuare questa visione disumanizzante delle femmine, concentrata esclusivamente sull’aspetto fisico… È incinta? Sta mangiando troppo? Si sta lasciando andare?» (courtesy of Vanity Fair.it)

Il corpo cambia, giorno dopo giorno, e non credete che siamo tutte incinte!

La Aniston conclude con una frase che non condivido, ma che comunque mette in pace gli animi dei gossippari: «Se mai dovessi decidere di avere un figlio sarete i primi a saperlo.»

Jennifer, se io fossi in te, non direi niente a nessuno!

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...