Bataclan: un libro di Bonifacio Vincenzi

il

Oggi è un giorno Nero.
Anzi, Rosso, Giallo e Nero.

Un ennesimo attentato ha ucciso più di trenta persone.
Bruxelles assediata e fatta esplodere, nella metro e in aeroporto, da terroristi islamici in cerca di vendetta.

Proprio oggi, con l’umore nero, ho deciso di parlarvi di un libro che rappresenta e riporta in luce emozioni e attimi, che noi, fortunati, non abbiamo mai provato.
Bonifacio Vincenzi, scrittore, con cui tempo fa ho collaborato per il suo libro “Shakira – uno sguardo dal cuore”, giorni fa mi ha contattata per sapere cosa ne pensavo del suo ultimo libro.
Una raccolta di poesie, la sua, colma di sentimento, che ripercorre le vicende dei (purtroppo) non ultimi attentati di Parigi al Bataclan.
E proprio Bataclan, è il nome del suo libro: quattro capitoli, contenenti poesie ricche di sentimento e dramma, che cercano di mostrarci quei pochi attimi di assedio all’interno del locale francese. Nel momento dell’esplosione centinaia di ragazzi e ragazze gioivano per la musica degli Eagle of Death Metal, ma morivano per mitragliate ed esplosioni.
Il libro edito da Lieto Colle, è una vera scoperta di poesie.

Una fra tante mi ha fatta emozionare:

“Non invecchierai mai
vivrai giovane e sorridente
negli occhi del mondo

un unico eterno amore
e la certezza di essere vissuta
senza tradire i sogni”

Una raccolta sentita, struggente, che vale la pena di leggere.

Oggi più che mai.12810176_10153996314324837_341439834_o

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...