Dopo l’IceBucketChallenge arriva il #Wakeupcall

E’ tempo di sfide social ma per giuste cause, pertanto, dopo il super conclamato IceBucketChallenge ne arriva un altro : il #wakeupcall.

Cos’è?  Il “selfie al risveglio”, per aiutare i bambini siriani.

Adesso Instagram impazza di selfie sul cuscino, con gli occhi gonfi e per le donne senza il famigerato “make up”.

Una delle prime ad aderire è stata la super top Naomi Cambell. Tra le nostre conterranee la neo sposa Elisabetta Canalis.

Ma chissà quanti altri volti vedremo assonnati tra le lenzuola che si fotograferanno solo per seguire una “moda”.

Per aiutare chi ha bisogno serve ben altro, non credete?

Intanto vi posto alcuni scatti “dormienti”…commentate!

 

 

Beyonce- wake up call
Beyonce- wake up call
elisabetta canalis-wake up call
elisabetta canalis-wake up call

 

Naomi-Campbell-WakeupCall-Selfie
Naomi-Campbell-WakeupCall-Selfie
steven fry-wakeupcall
steven fry-wake up call
tom hiddleston-wakeupcall
tom hiddleston-wake up call

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...